giovedì 21 febbraio 2013

NON TUTTO IL MALE VIEN PER NUOCERE


Questi scatti sono ciò che resta di un intero rullo andato perduto, in più di trenta anni non mi era mai capitato che una pellicola si spezzasse dalla parte del rullo e rimanesse avvolta dalla parte opposta.
C'è sempre una prima volta, purtroppo il film è rimasto troppo a lungo esposto alla luce in esterni, anche i fotogrammi più interni hanno subito l'azione della luce.
Chi mi conosce sa quanto mi sia cara la teoria del non controllo, ovvero le cose ci accadono e ci vengono incontro, è il destino.
Questo è un esempio tipico, una cosa che pare malaugurata, in qualche modo diventa e assume lo spirito di una bellezza diversa, persino la scansione fuori registro fa di queste fotografie qualcosa di più bello degli originali, sicuramente più particolare.
Sono immagini intimiste e sentimentali, e non poteva essere diversamente...






2 commenti:

  1. =) hai ragione.. qui il male non ha nuociuto..
    anche se con Medea si vince facile :D
    muak

    RispondiElimina